sabato 5 aprile 2014

Budimex Children's Hospital



Il Budimex è un ospedale pediatrico oncologico di Bucarest, in Romania.
L’Associazione Prometeo Onlus aiuta in modo concreto i bambini seguiti da questo ospedale, organizzando viaggi per portare loro ciò di cui hanno più bisogno.
“Più di 100 piccoli pazienti seguiti (in media) in un anno, molti dei quali in regime di day-hospital per le carenze strutturali e gli alti costi dei ricoveri a lunga durata. Due medici ed una decina di infermiere. In una stessa stanza dormono neonati e ragazzini. Spesso dividono il letto con le loro madri che non li vogliono lasciare soli. Altre volte con bimbi moribondi che non hanno la possibilità di usufruire di camere singole ed isolate…”
Ogni anno i volontari di Prometeo raccolgono giocattoli e a dicembre li portano a questi bambini per far trascorrere loro una giornata felice.
Alessandra del blog Babeggi and Patch si è messa in contatto con Caterina, l’operatrice che segue questi interventi e le ha proposto l’idea di realizzare dei quilt pieni di colori per donarli ai bambini.
Caterina si è mostrata felicissima e siccome anche a me è sembrata un’idea splendida, diffondo l’iniziativa: se volete partecipare, non dovete fare altro che cucire una trapuntina per un bimbo o una bimba seguiti dall’ospedale.

Questi sono i dati “tecnici”:
- Dimensioni 120cm x150cm
- Stoffe americane
- Tre strati con un’imbottitura media, trapuntato e con binding.
Sul retro cucite un’etichetta col nome della quilter e se si vuole anche un messaggio per il bimbo/a.
I lavori finiti vanno consegnati entro il 30 ottobre per poter  organizzare il viaggio.
Una volta terminati, potete contattare Alessandra via mail, la quale vi fornirà l’indirizzo di spedizione.
Alla prossima,
Rose
 ._.
The Budimex is a pediatric oncology hospital in Bucharest, Romania.
The Associazione Prometeo, a volunteer association of Italy, helps in a concrete way the children followed by this hospital, organizing trips to bring them what they need most.
"More than 100 young patients followed (on average) in a year, many of them in day-care for structural deficiencies and the high cost of long-term admissions. Two doctors and a dozen nurses. In the same room sleeping babies and kids. Often sharing the bed with their mothers, who do not want to leave them alone. Other times with dying children, who do not have the opportunity to benefit from single and isolated rooms... "
Each year, volunteers of Prometeo collect toys, and in December bring them to these children, to let them have a happy day.
Alessandra, from the blog Babeggi and Patch has been in contact with Caterina, the operator that follows these activities, and proposed her the idea of ​​creating quilts full of colors, to give to the children.
Caterina said she was happy about it, and because it seemed a great idea to me, I spread the initiative: if you want to participate, you simply need to sew a quilt for a boy or a girl followed by the hospital.
These are the "technical" data:
- Dimensions 120cm x150cm
- American Fabrics
- Three layers with average padding, quilting and binding
- On the back, sew a label with the name of the quilter, and (if you want) a message to the child.
The finished works are to be delivered by October 30, 2014 in order to organize the trip.
Once completed, please contact Alessandra by e-mail: she will provide you the shipping address.
 ._.
Le Budimex est un hôpital d'oncologie pédiatrique à Bucarest, en Roumanie.

La Association Prometeo (Italie) aide de façon concrète les enfants suivis de cet hôpital, en organisant des voyages pour leur donner ce qu'ils ont le plus besoin.

"Plus de 100 jeunes patients suivis (en moyenne) en un an, beaucoup d'entre eux en garderie pour les déficiences structurelles et le coût élevé d'admissions à long terme. Deux médecins et une douzaine d'infirmières. Dans la même salle, dorment les bébés et les enfants. Souvent, ils partagent un lit avec leurs mères qui ne veulent pas les laisser seuls . D'autres fois, avec des enfants mourants qui n'ont pas la possibilité de bénéficier de chambres simples et isolées ... "

Chaque année, les voluntaires collectent des jouets, et en Décembre ils les donnent à ces enfants, pour leur faire passer une bonne journée.
Alessandra du blog Babeggi et Patch a été en contact avec Caterina, l'opératrice qui suit ces interventions et a proposé l'idée de créer des courtepointes pleins de couleurs pour les donner aux enfants.
Caterina s’est montrée heureuse, et vu qu’il me semblait une excellente idée, je répands l'initiative: si vous voulez participer, tout ce que vous avez à faire est de coudre une courtepointe pour un garçon ou une fille suivie par l'hôpital.

Içi sont les données «techniques»:
- Dimensions 120cm x150cm
- Tissus américains
- Trois couches avec un moyen rembourrage, avec la courtepointe et ourlè en transversal
- Sur le dos, coudre une étiquette avec le nom de l'artisane et (si vous voulez) un message pour l'enfant.
Les travaux finis doivent être livrés avant du 30 Octobre 2014 afin d'organiser le voyage.
Une fois terminé, s'il vous plaît communiquer avec Alessandra par e-mail, elle vous donnera l'adresse d'expédition.

21 commenti:

  1. Such a wonderful thing to do.. I would love to make a quilt but my skills are really not up to it this time around...
    I think I will have to leave it this time, but this is not never... just more like not right now.
    I hope you understand. I wish you well and hope others help out :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Of course I understand!
      Don't worry because I am sure that in the future there will be another idea that could be realized, another initiative to follow . . . stitchers are rich in fantasy and heart ! :o)
      I wish you a happy sunday!
      R

      Elimina
  2. Same as Jacquie for me too!!.... I don't know anything about quilting :(
    Have fun with yours though :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No problem... the important thing is let the information to be diffused on the web...
      Have a nice evening!
      R

      Elimina
  3. che bella iniziativa, complimenti!!!!!! non sono una quilter, si dice così? ma pubblicizzo anch'io la cosa...un abbraccio e buon fine settimana Lory

    RispondiElimina
  4. mi permetto un piccolo consiglio, se aggiungi sotto il post tutti i social (tramite il layout) possiamo pubblicizzare ancora di più...Lory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lory!
      Accetto con piacere il consiglio, provo subito. . . siccome sono alle prime armi con il blog, se dovessi avere delle difficoltà posso chiederti consiglio su come fare?
      Nel frattempo ti lascio il link del blog "ufficiale" aperto da Alessandra, che è la promotrice originaria dell'iniziativa e alla quale puoi rivolgerti per eventuali delucidazioni:
      www.sognidibimbi.blogspot.com
      PS: nemmeno io sono una quilter, so usare benino la macchina da cucire perchè ho imparato da ragazza, ma niente di più. . . solo che questo progetto mi piace moltissimo e visto che la scadenza è a ottobre ho tutto il tempo per provare e imparare (o almeno. . . lo spero!)
      Grazie per la collaborazione per la "pubblicità" e a presto!
      R

      Elimina
  5. ok vado subito a vedere!!!un abbraccio grande Lory

    RispondiElimina
  6. Iniziativa lodevole, grazie della condivisione.
    un caro saluto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per essere passata di qui!
      R

      Elimina
  7. Complimenti per la lodevole iniziativa e per averla condivisa con noi!
    Un saluto affettuoso Giovanna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore! E con l'occasione ti auguro una buona Pasqua!
      Alla prossima,
      R

      Elimina
  8. Sono passata a trovarti e ad ammirare le bellissime cose che fai!
    Un abbraccio virtuale
    Sonia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Sonia, stasera stessa ricambierò la visita e nel frattempo auguro anche a te di trascorrere lietamente le festività!
      Un abbraccio virtuale anche a te!
      R

      Elimina
  9. Una bellissima iniziativa!!! Buona Pasqua!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mille grazie e naturalmente buona Pasqua anche a te!!!
      R

      Elimina
  10. Risposte
    1. Grazie Sara!
      Questo progetto mi ha catturata da subito, anche se per me che non sono brava con il quilting è un lavoro piuttosto impegnativo... ma il fine mi sembra valido!
      Buona serata,
      R

      Elimina
  11. che bella iniziativa!!
    un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola!
      Spero che tante altre persone partecipino perché sarebbe bello poter mandare una trapunta ad ogni bambino... chissà, staremo a vedere!
      Un caro saluto,
      R

      Elimina